Si cerca di raggiungere un obbiettivo, si lavora per riuscire a realizzare un progetto, si vince, si perde, il risultato non ha importanza, hai dimenticato qualcosa in questo turbinio di eventi: famiglia, cura di te stesso e il sano divertimento; vogliamo proporti spunti, idee e immagini che riaccendano la necessità di interrompere per un solo istante il sovraccarico di stress lavorativo o di altra natura, come?
... be' cominciamo poi si fa sempre in tempo a rimediare!!!

Gli itinerari di Divisionesvago

Via Francigena: dal Colle del Gran San Bernardo a Roma

Written by Team divisionesvago.it. Posted in News

E' stata pubblicata la cartoguida del percorso ufficiale della Via Francigena dal Colle del Gran San Bernardo a Roma. La pubblicazione, realizzata da ItinerAria in collaborazione con il Movimento Lento, riporta le mappe dettagliate in scala 1:50.000 del percorso ufficiale della via di Sigerico, le schede tecniche e i profili altimetrici delle 44 tappe del percorso italiano, le icone con i principali servizi e punti d'interesse, con una legenda in cinque lingue.

Il progetto è stato patrocinato dall'Associazione Europea delle Vie Francigene ed è stato realizzato in collaborazione con le Regioni Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Liguria, Toscana, Lazio.
La cartoguida è divisa in due pratici volumetti tascabili, rilegati con punto metallico, e può essere acquistata on line:
Volume 1: Gran San Bernardo – Passo della Cisa
Una pratica cartoguida tascabile, che documenta dettagliatamente il percorso ufficiale del grande itinerario culturale europeo. Mappe dettagliate in scala 1:50.000, con le schede tecniche delle tappe, il profilo altimetrico, la localizzazione dei luoghi di accoglienza, delle fontane, dei punti d’interesse, con una semplice legenda in cinque lingue. Il primo volume illustra il percorso in Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna.
Volume 2: Passo della Cisa – Roma
Sulla falsariga del primo, il secondo volume illustra il percorso in Toscana, Liguria, Lazio.

17 – 22 ottobre 2013 BRESSANONE: Festival della montagna

Written by Team divisionesvago.it. Posted in News

 

ims2013

A Bressanone dal 17 al 22 ottobre torna il meeting autunnale degli amanti della montagna: conferenze, escursioni in compagnia di grandi alpinisti, congressi e dibattiti. Tra gli ospiti Hansjoerg Auer, Catherine Destivelle, Reinhold Messner, Silvio Mondinelli, Stefan Glowacz, David Lama

Il Festival della Montagna, Kiku. International Mountain Summit, riunisce per il quinto anno gli amanti della montagna da tutto il mondo a Bressanone riproponendo l’antica tradizione dell’abklettern, l’incontro a fine stagione per raccontare le proprie esperienze, confrontare successi e insuccessi, scoprire le nuove tecniche e tendenze, discutere sul futuro o semplicemente festeggiare con gente che condivide la stessa passione. 

Da giovedì 17 a martedi 22 ottobre, le vie e le montagne intorno alla località altoatesina saranno popolate da grandi alpinisti, semplici appassionati, osservatori, produttori dell’outdoor impegnati nella varie sessioni dell'IMS. 

Molte le conferenze da non perdere: Reinhold Messner che parlerà di “High Risk” sabato 19 , la discussione di chiusura “Coraggio, rischiate!” di martedì 22, le conferenze di Catherine Destivelle, dello scalatore Hansjörg Auer, dello scialpinista estremo Benedikt Böhm e di Silvio Mondinelli, l'uomo degli ottomila. 

In programma, domenica 20 ottobre, una presentazione filmata sui 150 anni di vita del Club Alpino Italiano. 

Tra gli ospiti di questa edizione anche Andy Holzer, Sebastian Haag, Rossana Podestà, Seb Michaud, Alexander Polli, Silvia Vidal, Ewa Wisnierska, Stefan Glowacz e David Lama.