Dolomiti di Sesto

Sesto (in tedesco Sexten) è un comune di quasi 2000 abitanti della Provincia Autonoma di Bolzano.

Sesto è situato al di là dello spartiacque alpino, attraversato dal Rio Sesto che, dopo aver attraversato la Val di Sesto, confluisce nella vicina San Candido nella ben più nota Drava, immissario del Danubio. Nel 1918, quando il Tirolo fu spartito fra Austria e Italia, Sesto sarebbe teoricamente dovuto rimanere all'Austria, in quanto posto a oriente della Sella di Dobbiaco, confine fisico e spartiacque. Nel paese è ubicata la stazione meteorologica di Sesto. È il comune più orientale della regione Trentino-Alto Adige.

A Sesto è possibile avere sempre sotto gli occhi il tempo che scorre: infatti la meridiana di Sesto è un orologio naturale da cui è possibile sapere l'ora del giorno a seconda della cima di volta in volta illuminata dal sole.

La sua popolazione è per la quasi totalità di madrelingua tedesca:

L’itinerario provato, vissuto e desiderato lo abbiamo sperimentato nell’estate del 2009 con bagagli e famiglia al completo; nei tre giorni dedicati alle escursioni abbiamo visitato con occhi avidi:

M.te Elmo (2434 mt.)
tempo di percorrenza: 8h
difficoltà media

partendo dal sentiero del versante austriaco num. 20 che si imbocca appena scesi dalla funivia del monte Elmo Seilbahn Helm, verso la sommità del M.te Elmo e a scendere verso Sesto con i sentieri 4A – 4 e 4C attraverso un panorama ed un percorso che ti accompagna in un itinerario magico ed indimenticabile.

Rifugio di fondo Valle Fiscalina    
tempo di percorrenza: 
5h  

difficoltà facile

Semplicemente da Sesto percorrendo il sentiero num. 102 vero il rifugio di fondovalle Talschlubhutte; l’impressioni che ne abbiamo tratto sono simili a quando si entra ad ammirare un giardino o un parco di una villa di altri tempi. Le fotografie parlano da sole descrivono un luogo davvero magico, dove rinasce il senso civile di ognuno di Noi che dovrebbe tendere verso l’educazione ed il rispetto del creato in genere.

Giro ad anello di Sesto    

Tempo percorrenza: a piacere a seconda del tempo a disposizione 

E’ il giro dedicato alle famiglie può essere percorso (num. 1C) con qualsiasi mezzo purchè senza motore ed in qualsiasi stato di salute; l’itinerario è versatile adattabile e di distanza variabile. Nel suo articolarsi è molto affascinante, durante il percorso vengono offerti spunti per riconoscere ed individuare la fauna e la flora locale, con simpatiche bacheche rigorosamente in legno. I bambini (ma anche gli adulti) possono sfogliare e imparare qualcosa di nuovo ed insolito.

 

Cartina-Sesto_0001


Link:

http://www.sesto.net/

http://www.val-pusteria.net/it/paese-popolazione/alta-pusteria/sesto.html

 

fotogallery_big