Colletto Orsiera

Difficoltà:
Località di partenza: Rifugio Selleries mt. 1980
Dislivello: mt. 910
Tempo di salita: 2h e 30 min. circa
Rifugi: Rifugio Selleries (
www.rifugioselleries.it)

 

L’itinerario che proponiamo parte dal Rifugio Selleries a mt. 1980, imboccando il sentiero che passa davanti alle costruzioni del vicino alpeggio. Il sentiero inizia subito a salire tortuoso sulla sponda destra idrografica del vallone. Giunti a quota mt. 2200, trascurare la diramazione di destra per i Colli Sabbione e Malanotte, proseguendo verso N sino a raggiungere la Bergeria del Ciardonnèt a mt. 2369 (circa 1 h). Il sentiero procede sempre su terreno abbastanza ripido raggiungendo lo stupendo Lago del Ciardonnèt a mt. 2560 (circa 45 min.). Mantenendosi alti sulla sponda occidentale del lago, si imbocca il canale che scende verso quest’ultimo, dalla punta dell’Orsiera. Il canale è pieno di detriti occorre quindi fare molta attenzione a non provocare frane che potrebbero coinvolgere altri escursionisti. Percorso in circa 45 min. il canale si giunge al colletto dell’Orsiera da dove si può ammirare un panorama veramente meraviglioso!
 Piegando a destra da questa insellatura, per escursionisti esperti, è possibile raggiungere la vetta del Monte Orsiera, percorrendo la cresta rocciosa.
 La discesa è la medesima della salita.

Per raggiungere il Rifugio Selleries…
Per raggiungere il rifugio, luogo dove parcheggiare l’auto ed iniziare l’escursione, percorrere la tangenziale di Torino imboccando a Stupinigi la strada statale n. 23 (SS23) del Sestriere oppure l'autostrada di recente costruzione passante per Orbassano/Volvera.
 Dalla val di Susa, invece,  immettersi sulla strada statale n. 24 (SS24) direzione Cesana Torinese quindi seguire la strada statale n. 23 (SS23) direzione Sestriere e proseguire verso Fenestrelle. Superare il forte e all’altezza di Depot imboccare la strada a sinistra con indicazioni Colle delle Finestre- Strada dell’Assietta;percorrerla fino al km 8 e, al bivio, imboccare la strada sterrata che dopo 5 km raggiunge il rifugio.

Galleria fotografica:

fotogallery_big