Bivacco Vacca

Difficoltà:
Tempo di salita: 2h
Periodo consigliato: da Giugno ad Ottobre
Altezza: 2640 mt.
Punti d'appoggio: Bivacco Vacca

Accesso stradale: da Susa, proseguire sulla SS 25 del Moncenisio fino all’abitato di Bar Cenisio. Dopo averlo superato imboccare la carrozzabile sterrata (in ottime condizioni), che diparte pochi metri dopo l’abitato sulla sinistra e dopo un primo tornante prosegue all’interno di un bosco, sino a giungere a Grange d’Arpon.

Itinerario: dalle grange seguendo i segnavia, passare alla base della diga e rimontare sulla dorsale erbosa che risale sul lato destro idrografico della vallata. Seguire il marcato ed evidente sentiero che sale con marcate svolte continue sino ad una fontana a quota 2400 circa (Fontana Vairetta, l’unica acqua disponibile su tutto il percorso). Si supera quindi un dosso erboso e ci si ritrova in un anfiteatro, sulla destra del quale è presente il bivacco. Alcune brevi svolte permettono infine, ma abbastanza facilmente, di raggiungere la costruzione (2h). Il bivacco offre un ottimo punto d’appoggio, è dotato infatti di cucina con gas, illuminazione ed una quindicina di posti letto ed è aperto tutto l’anno.

La discesa si svolge lungo l’itinerario di salita.