Rifugio Capanna Mautino

Difficoltà:
Tempo percorrenza:  2 ore e 30 min (solo andata)
Periodo consigliato: gennaio/febbraio se c’è neve

 

CIASPOLE: Rifugio Capanna Mautino – Valle Susa – Località Busson (Cesana Torinese)

 

L’escursione che proponiamo parte dal piccolo paese di Bousson (TO), dove parcheggiata l’auto in prossimità del ponte sulla statale che conduce da Cesana Torinese alla famosa località sciistica Sestriere, si può iniziare la bellissima camminata con le ciaspole lungo la strada che porta al Lago nero e, con un ultimo piccolo sforzo al rifugio Capanna Mautino a mt. 2145.
Il paesaggio è davvero incantato: la neve caduta abbondante su tutte le Alpi Occidentali ha coperto ogni cosa; le piante hanno assunto forme stravaganti, cumuli di neve sparsi ovunque danno proprio la sensazione di iniziare ad affrontare una escursione complessa ed invece è una bellissima camminata, forse un po’ lunga, ma molto facile. La pendenza della strada con neve battuta è dolce: si raggiunge dopo 50 min. il bivio della grangia Dalma: proseguiamo a destra seguendo la strada principale e, dopo circa 1 ora siamo a quota 2000 mt. Proseguiamo e raggiungiamo il pianoro dove, nel periodo estivo è possibile ammirare il Lago Nero. Ancora un piccolo sforzo e un po’ più in alto si intravede il Tricolore che ci segnala il rifugio Capanna Mautino. Camminiamo ancora per 20 min e ci siamo. Sopra di noi i Monti della Luna, lo Chabaut e …TANTISSIMA NEVE!

fotogallery_big